by ElementGaming in
Hearthstone News

Romics: Secco guadagna il Terzo Posto!

 

Alle 13 di Domenica 4 Ottobre il nostro Player Secco, membro del Team principale, ha giocato il torneo di Hearthstone nel padiglione Games al Romics!

Dopo aver passato agilmente le prime fasi, si trova un primo match degno di nota ai quarti di finale, dove incontra un ragazzo preparato per incontri di alto livello con mazzi competitivi e così durante il primo match Secco si ritrova sconfitto, invece durante il secondo match che vede Secco in vantaggio per tutto l’incontro ad un certo punto c’è la resa dell’avversario che missclicka cercando di cambiare al risoluzione del gioco, ma… questo è un torneo e quindi il match è vinto e si va all’ 1 a 1!

Avendo visto i mazzi dell’avversario, Secco decide di andarsi a prendere una veloce vittoria con il suo Face Hunter guadagnandosi il posto in semifinale che ci racconta direttamente lui live:

 

“Il match con l’utlimo avversario è stato abbastanza particolare, nella selezione degli eroi lui mi ha dichiarato Mago, Guerriero e Paladino. Di conseguenza io ho puntato su Paladino (perché giocando Secret mi trovo bene contro Mago, contro un altro Paladino se fosse stato Secret anche lui mi sarei giocato un mirror, non mi aspettavo molti midrange, e contro Guerriero Patron non sarei stato benissimo ma me la potevo cavare), seconda scelta è stata il Cacciatore (visto che lo giocavo nella sua versione face con un “bengala” dentro sarei stato bene contro Paladino Secret e molte versioni del Mago, mentre contro Guerriero sarebbe dipeso dalla partenza) e ultimo, ma non per importanza, ho scelto Sacerdote (una versione full control di questo che mi avrebbe permesso di stare bene sia contro Paladino che contro Guerriero).
Nella prima partita ho giocato Paladino proprio perché era la classe con i migliori matchup per iniziare, mi sono trovato ad affrontare il suo Mago che per tutta la partita ho creduto fosse “Freeze Mage”: il game è sempre stato in mio favore, l’avversario ha provato a fare qualche rimozione e pararsi con un “blocco di ghiaccio”, ma questo non è bastato a fermare il “Secredin” dandomi quindi il vantaggio di 1 a 0.
Nel secondo game, non potendo più utilizzare Paladino per la regola del formato “conquest”, ho quindi optato per il Cacciatore sperando che lui scegliesse di nuovo Mago, e così è stato! Ho avuto una buona mano iniziale, “bengala” subito nella start mi consentiva di rimuovere “blocco di ghiaccio” appena ero nella “lethal”, la partita si è però capovolta quando l’avversario ormai a poca vita ha giocato “gigante di magma”, “guardia furia del sole” e “eco di Medivh” non lasciando più allusioni al fatto che fosse un “echo mage” (quindi un matchup sfavorevole per il mio Cacciatore) e guadagnando il pareggio.
Per affrontare la partita finale ho dovuto analizzare bene la scelta dell’eroe: a me erano rimasti Sacerdote e Cacciatore, mentre al mio avversario Paladino e Guerriero. Ho ben pensato che il mio avversario sarebbe andato sul sicuro giocando Guerriero, e che quest’ultimo fosse ‘Patron Warrior’, ho quindi deciso di prendere il Sacerdote perché aveva matchup migliori del Cacciatore. Purtroppo io ho avuto una partenza molto lenta e non ho praticamente giocato fino ai turni 5 e 6 quando lui ha rivelato di essere un “control warrior” cominciando a giocare tutte le sue creature più pesanti, mentre il mio mazzo continuava a non girare costringendomi ad arrendermi.”

 

Facciamo i complimenti al nostro player sempre attivo anche sul territorio e per il suo Terzo Posto.

 

Seguitelo su Facebook  e sul suo canale Youtube per non perdervi mai un incontro!

 

Secco @ Romics

Share Post:

Related Posts