by ElementGaming in
News

Il Games Week vissuto da iNeMeZz!

 

Vi avevamo lasciato con le foto del Games Week, e con le considerazioni di Starlord… non poteva mancare il resoconto del nostro iNeMeZz!
Sveglia puntata alle 7.00, alle 8.00 tutti pronti per partire, o quasi, stranamente il viaggio è durato meno del previsto e in un batter d’occhio ci siamo ritrovati davanti a una miriade di gente in coda per entrare, per fortuna il sottoscritto aveva il pass quindi nessun problema e per un caso fortuito siamo arrivati nel momento in cui stavano per aprire un altro gate, quindi il resto del Team è riuscito a entrato subito.

Una volta riuniti con il resto della ciurma abbiamo passato il resto della mattinata più che altro allo stand della Nintendo, abbiamo provato e visto diversi giochi da Project Zero Maiden of Blackwater (prossimo all’uscita il 30 Ottobre su Wii U) a Xenoblade chronicles X (un altro spettacolare RPG in esclusiva Wii U in arrivo il 4 Dicembre); quindi tra coda e altro abbiamo passato cosi le nostre prime 4 ore all’interno della fiera, il resto del pomeriggio lo abbiamo dedicato a uno dei motivi principali per il quale siamo andati a questa fiera, ovvero il torneo di Splatoon.

Ci sarebbe molto da scrivere su questo argomento ma cercherò di limitarmi. Partiamo dal fatto che un paio di giorni prima dell’avvio della fiera sul sito ufficiale del Game Week era stato confermato il torneo 4 vs 4 per Splatoon nella modalità Mischie mollusche (Turf War) e, data questa ufficialità, sono venute persone del Team dalla Sicilia e da Roma apposta per parteciparvi, peccato che una volta arrivati nel punto in cui ci si iscriveva ci è stato comunicato, o meglio abbiamo scoperto, che il torneo si sarebbe svolto nella modalità 1 vs 1 (in breve consiste nel far giocare una persona con il Wii U gamepad e una con il Wii U pro controller in una modalità chiamata Battle Dojo dove l’obbiettivo consiste nel far esplodere dei banali palloncini e il primo che arriva a 30 vince, detto cosi sembra semplice, in realtà sarebbe un po’ più complicato ma facciamocela bastare cosi!).
Parlando con l’admin che gestiva il torneo del suddetto gioco ho scoperto che il problema è stato nel connettere le 8 console a un solo router Wi-Fi, peccato che se avessero provato per tempo a fare questa prova ( almeno 3 o 4 giorni prima e non il giorno d’inizio dell’evento ) forse avrebbero potuto collegare il tutto via LAN, proprio come allo stand di Nintendo. Davvero un peccato per il disagio!

Nonostante le varie delusioni e ovviamente infuriate da parte di qualche membro, alcuni di noi hanno voluto comunque partecipare a questo torneo, il risultato devo dire è stato più che positivo, è stata una finale tutta Element targata Element Sobek con le rispettive posizioni:
1° posto iNeMeZz
2° posto Dr.Gene
3° posto non c’era ma nel caso ci fosse stato purtroppo non sarebbe stato occupato da uno dei membri del Team in quanto eliminato in precedenza da Dr.Gene.

La parte più interessante devo dire della giornata è stato proprio sul finale in quanto siamo riusciti, chiedendo al responsabile sul palcoscenico allo Stand di Nintendo, a fare 3 bellissime partite in Turf War 4 vs 4 in Team proprio sul palco dello stand, per tutti devo dire è stata una bellissima sensazione ed emozione in quanto eravamo comunque ripresi dalle telecamere e davanti agli occhi di tutti.

 

Per concludere, nonostante la grandissima amarezza per l’organizzazione del torneo, personalmente è stato un grandissimo e bellissimo giorno al Milan Games Week 2015, il Team si è comportato bene, ha vinto ed è riuscito a stare, anche se per una quindicina di minuti, davanti a tantissime persone.

Nella speranza che Splatoon continui su questa strada, noi faremo del nostro meglio per supportare questo spettacolare gioco dalle altissime possibilità e continueremo ad allenarci in vista dei prossimi tornei, finalmente anche Nintendo potrà avere uno spazio competitivo nel genere sparatutto, ovviamente tutto sotto il suo inconfondibile stile.

Share Post:

Related Posts