by ElementGaming in
Hearthstone News

Hearthstone: Fibonacci’s Warrior

 

Oggi vi voglio presentare un mazzo per il Guerriero creato da Fibonacci (a mio avviso uno dei migliori giocatori con la classe del Guerriero), al quale ho apportato una modifica inserendo Elise Cercastelle ([Elise Starseeker]) per avere maggiori alternative nel meta da me incontrato.

Fibonacci's Warrior

Gameplay

Il mazzo in questione può essere giocato secondo due diverse meccaniche, quella del Control e quella del Fatigue, anche se è orientato maggiormente verso quest’ultima.

Nell’early game ci dobbiamo concentrare nel tenere il controllo del board e proprio per questo motivo entrano in questa lista Rivincita ([Revenge]) e la seconda Rissa ([Brawl]), oltre al Medico del Torneo ([Tournament Medic]), per consentirci di avere un maggiore impatto contro i mazzi aggro ed uno sprint in più nei match up con i control.

Queste carte rubano però slot alle carte per il late game e, per questo motivo, Fibonacci ha voluto inserirci Alamorte ([Deathwing]) che, se giocata correttamente, segna la fine della partita. Sempre per lo stesso motivo io ho preferito sostituire una Rivincita ([Revenge]) con Elise Cercastelle ([Elise Starseeker]).

 

Mulligan

Le carte che dobbiamo cercare per l’early game sono praticamente sempre le stesse, chiunque sia il nostro avversario.

Queste sono: Ascia Ardente ([Fiery War Axe]), Contusione ([Slam]), Urto ([Bash]) e l’Accolito del Dolore ([Acolyte of Pain]). Anche Scudo Saldo ([Shield Block]) o Rissa ([Brawl]) possono essere una buona scelta contro avversari particolarmente aggro.

 

Speriamo che questa guida vi sia servita a capire il Gameplay di questo splendido mazzo!

Non dimenticate di farci sapere cosa ne pensate!

______________________________________________________________________________

Ancora non fai parte della Element Gaming? Cosa aspetti? Iscriviti qui!

Share Post:

Related Posts