by ElementGaming in
MMO News

EverQuest Next: non era divertente

 

In data 12 Marzo, Russel Shanks, presidente di DayBreak Game Company, annuncia la cancellazione del progetto EverQuest Next. A quanto pare non rispettava il feeling tipico della serie.

Shanks espone anche che…

Con EverQuest, abbiamo realizzato imprese incredibili, che hanno stupito gli addetti del settore. Purtroppo, quando abbiamo messo insieme i pezzi, abbiamo scoperto che non era divertente“.

Sembra che il free-to-play non avesse le qualità necessarie ad eccitare i fan, in base a quanto detto la capo della società, Russel però continua dicendo che il brand non verrà accantonato.

Infatti, dal comunicato stampa di DayBreak Game Company, emerge che EverQuest ed EverQuest 2 godono di ottima popolarità tra i giocatori. Con la recente cancellazione del progetto, i ragazzi di Shanks, avevano in mente “Qualcosa di rivoluzionario, senza puntare in basso

EverQuest Next era stato annunciato nel 2012 per PC e Playstation 4. Altri MMORPG hanno avuto lo stesso destino, basti pensare a Fable Legends, progetto cancellato pochi giorni fa dalla stessa Microsoft.

 

Stay tuned con Element Gaming!

Share Post:

Related Posts