by ElementGaming in
League of Legends News

La Dominion appende i suoi cristalli al chiodo!

 

Quattro anni fa nasceva la Dominion, una modalità di gioco che faceva da contorno alla Landa degli Evocatori, affermata come modalità di gioco principale in LOL. L’intento era fornire ai giocatori neofiti del tempo, e a quelli che si sarebbero aggiunti in seguito, un’alternativa di gioco ed uno stimolo differente dalla Landa, fornendo una mappa a obbiettivi da conquistare e difendere e la possibilità di rivalutare campioni e situazioni.

valle

 

Ad oggi (fino al 22 febbraio, data della dismessa) i giocatori di questa modalità erano circa lo 0.5% degli utenti di LOL, motivo per il quale i matchmaking risultavano piuttosto sfasati e le code d’attesa molto lunghe. Dall’analisi attuata dalla Riot riguardo il fenomeno Dominion è emerso che l’utenza, fondamentalmente spalmata sulle modalità di gioco della Landa e della Selva demoniaca, non apprezzava in modo particolare la modalità della Valle dei cristalli né sul piano del gameplay, né sul piano del comparto grafico, ed era per lo più infastidita da glitch e bug che si manifestavano durante la partita.

maxresdefault

Il gioco, la cui community oramai è diventata immensa, è sempre stato sottoposto ad ardua manutenzione per sopperire alle richieste dell’utenza che man mano aumentava, dunque tecnici e designer hanno spostato la maggior parte della propria attenzione sulla modalità principale e sulla creazione di campioni sempre più interessanti e raffinati, e sul miglioramento delle vecchie glorie. Il sempre minor interesse dei giocatori verso la Valle portava gli sviluppatori a impiegarci sempre meno lavoro creando il circolo vizioso che ha portato la modalità stessa alla decadimento. È stato tuttavia riscontrato che modalità di gioco differenti dalla principale hanno un grandissimo impatto se vengono rilasciate per poco tempo (basti pensare alle modalità Ascensione, URF, l’evento a tema di Bilgewater, One for all… e all’idea di fondo delle Rotazione delle code “finesettimanali”), eccezion fatta per la modalità ARAM che si è perfettamente integrata nel panorama di LOL.

Tuttavia una mappa fondamentalmente interessante come la Valle dei cristalli potrebbe (a detta di qualche sviluppatore) essere impiegata in qualche evento occasionale in modo molto più efficace e incisivo, magari alleggerita dai bug e adattata alla stagione in corso. Per addolcire l’amaro che ha colto i giocatori assidui di questa modalità (seppur pochi, ahimè) la Riot ha fornito una speciale icona “Dominion” (yey  :D) a chi avesse raggiunto le 100 vittorie prima della dismessa, Magra consolazione, ma come al solito non ci resta che avere grande fiducia e grandi aspettative nel futuro.

 

E tu eri un giocatore assiduo della Dominion? Che sensazione hai provato nel momento della dismessa? Raccontacelo nei commenti!

__________________________________________________________________

Sei interessato all’Element Gaming Accademy? Cosa aspetti? Fai richiesta qui!

Share Post:

Related Posts