by ElementGaming in
League of Legends News

LPL Preview: RNG VS EDG

 

Quasi in contemporanea con la finale degli LCK troviamo quella della League of Legends Professional League, ovvero il campionato cinese.

Da un paio d’anni ormai, la Cina non riesce a produrre team di caratura mondiale ad eccezione degli EDG, a loro volta molto inconsistenti quando si parla di continuità di risultati.

L’ultimo successo non è nemmeno troppo distante in termini di tempo, ovvero la vittoria del Mid Season Invitational 2015 da parte degli EDG contro gli SKT T1 per 3-2 che ha segnato il primo torneo importante non vinto da un team coreano da molti anni a questa parte. Tuttavia dopo il torneo, le prestazioni dei team cinesi al World Championship 2015 sono state imbarazzanti: i campioni e favoriti alla vittoria finale, gli LGD, sono arrivati terzi nel proprio girone contro team estremamente abbordabili come KT Rolster, Origen o TSM; gli Invictus Gaming sono arrivati ultimi in un girone con Fnatic, ahq eSports e Cloud 9 ed infine gli EDward Gaming si sono fermati ai quarti dopo essere stati spazzati via per 3-0 dai Fnatic e, precedentemente, dagli SKT nei gironi.

 

x09vxmJ3SsxL.878x0.Z-Z96KYq

Questo ha contribuito ad abbassare ulteriormente il livello della LPL con il crollo totale di Invictus Gaming (con la perdita di uno dei migliori jungler al mondo,KaKAO) ed LGD (nonostante l’acquisizione dell’MVP dei mondiali e campione del mondo Jang “MaRin” Gyeomg-hwan dagli SKT), ma ha permesso ad alcune squadre di mettersi in mostra e lottare per il titolo. Team come i Royal Never Give Up,Qiao Gu Reapers, Snake o World Elite si sono mostrati squadre capaci di competere per la LPL, anche se carenti a livello internazionale come dimostrato agli IEM sia dai Qiao Gu che dagli RNG.

Con questa premessa sul basso livello del torneo ci avviamo verso la finale. Gli RNG ci arrivano dopo una contorta serie contro i WE dove dopo essere andati sul 2-0 hanno rischiato di perderla sul 2-2 dopo un Baron steal di Xiang “Condi” Ren-Jie nel game 4. Il jungler dei Royal, Liu “mlxg” Shi-yu, visibilmente provato, ha dato tutto se stesso nell’ultimo game, mandando il suo team in semifinale.

38I41F6LX3IX

Gli EDward Gaming invece, vengono da un comodo 3-0 contro gli Snake in una serie molto piacevole da veder, in quanto gli EDG sembravano davvero gli EDG, ed una semifinale vinta a tavolino contro i Qiao Gu che non potevano schierare un mid laner per colpa di disordini interni con Kim “Doinb” Tae-Phase e i suoi sostituti, Mortred e Bae “dade” Eo-Jin.

Matchup più interessante: Clearlove vs Mlxg

11357598_1426031234385454_214040773_n

In un meta dove i jungler sono i veri e propri carry su Champion come Elise, Kindred o Graves, il capitano degli EDG Ming “Clearlove” Kai non ha rivali. Il jungler veterano è conosciuto per la sui dedizione e passione si fuori e dentro la Rift, ed in un meta come questo dovrebbe essere completamente a proprio agio anche contro un forte avversario com mlxg. I pick più contesi saranno sicuramente Nidalee e Graves, sui quali mlxg è stato particolarmente devastante in questa split. La pressione che riusciranno ad applicare i due jungler insieme all’abilità dei loro mid laner Li “Xiaohu” Yuan-Hao e Heo “Pawn” Won-Seok deciderà la serie, visto che ciò permetterà ad uno dei due di prendere vantaggio e snowballare.

 

Pronostico

4d52959bbcade46d26c2aa9f654fbb04

Nonostante i record direbbero RNG, se gli EDG dovessero giocare da EDG non ci sarebbe storia. Certo, gli RNG sono un buon team, ma come dimostrato agli IEM non sono ancora pronti a competere internazionalmente e gli unici due membri con esperienza internazionale,ovvero Zhu “NaMei” Jia-Wen e Cho “Mata” Se-hyoung non hanno impressionato nella bot-lane per mancanza di sinergia. Dovrebbe essere una chiara vittoria degli EDG sulla carta,ma se dovessero giocare come nella maggior parte della split, potrebbe essere una serie combattuta e divertente.

Pronostico: EDG 3-0 RNG/EDG 3-2 RNG

Share Post:

Related Posts