by ElementGaming in
News Starcraft 2

Improve: gli Element Starcraft 2 volano alla finalissima

Siamo alla fine, ultimo atto. Nella semifinale della Improve Team League, terza serie, gli Element Starcraft 2 hanno battuto gli Angel Wings ed approdano alla finale di categoria.

Match senza storia, un 4 a 1 netto memore anche della vittoria durante la regular season. Gli Angel Wings infatti erano stati battuti anche nel girone, segno quindi che la qualità degli Element è superiore. La line up era quella ormai diventata titolare: Magnus, Magnum, Garlard, Tarantula.

Magnus (T) vs Liizou (T). Si parte con un mirror ed il giocatore Element parte aggressivo di 1-1-1, con reapers ed helion fast che in breve tempo portano a casa oltre 15 lavoratori. E’ praticamente finita al 4′ minuto.

Magnus (T) vs PackK (T). Ancora mirror e ancora aggressivo Magnus che va di 3 racks reaper su Superficie di Korhal. Regge mediamente bene il giocatore degli AW, perde qualcosa ma un suo liberator da molto fastidio ed il player Element è indietro. Dal 6′ minuto c’è un lungo siege di PackK sulla natural ritardata di Magnus, pulla diverse volte gli scv il nostro giocatore, fino a spezzare l’assedio. Si parte con marine-tank-medivac ed è il multitasking di Magnus a prevalere, dopo oltre 100 lavoratori uccisi totali nel game.

Magnus (T) vs Drop (Z). C’è uno zerg per il giocatore Element e la sua scelta sarà di 2 base muta. Le difese contro air tardano ad arrivare per il terran e perde male anche 2 medivac con 2 tank. Drop prende terza e switcha a roach ravager. Con un fortissimo ed incessante push e alla lunga riesce a sfondare, 2 a 1.

Magnum (T) vs Drop (Z). Risposta alla risposta. Se Drop aveva fatto una scelta per counterare le giocate di Magnus, qua è il giocatore Element che punta a counterare il 2 basi muta con un early push di hellbat. La scelta è azzeccata ed ai 5 minuti è una passeggiata per Magnum, 3 a 1.

Magnum (P) vs Lighting (P). Da bravo mannerboy Magnum switcha razza. E’ stato comunque protoss in passato. Macro con gate-exp per il giocatore Angel Wings, mentre 2 gate e adepte per Magnum. Come un vero abuser Magnum piazza un pilone nel wall in costruzione di Lighting per non farlo completare, cancellando poi la struttura e permettendo alle adepte di entrare. Sono 13 le probe uccise. Magnum prosegue con harass di warp prism e disruptor, fino agli ingaggi finali con stalker, immortali e disruptor. Prova a difendersi con gli arconti il player AW ma le 60 supply superiori di Magnum sono imbattibili, gg e 4 a 1.

Qua il video della CW.

Finalissima contro il vincente fra clan Decima eSports (italiani) e One Last Attempt. Attendiamo il risultato.

Seguiteci fino in fondo!

Share Post:

Related Posts