by ElementGaming in
Hearthstone News

Salve giocatore, il Paladino è una classe che non si vede quasi più in ladder così, visto che sono affezionato ad Uther, ho creato e perfezionato questo deck per riportarlo di nuovo ai fasti di un tempo.

Gameplay:

lo scopo è avere board control sin dai primi turni per poi finire l’avversario con minion che sono difficili da uccidere ed infine, se tutto questo non ha già portato alla fine della partita, useremo [N’Zoth, the Corruptor].

Il deck è midrange e non aggro e neanche control, quindi non potete fare la gara contro un aggro bensì dovrete mantenere il board control all’inizio per poi invertire il trend con i vostri minion migliori ed il [Mysterious Challenger].

I segreti sono ottimi sia all’inizio per mantenere il board control, [Redemption] è anche meglio verso la fine cercando di far rivivere qualche creatura con rantolo di morte

Strategia e carte chiave:

Sicuramente avrete tante domande su molti punti del deck, andiamo a vedere il perché della presenza di alcune carte e l’assenza di altre:

[Rallying Blade]: ce ne sono ben 2 per mantenere board control .Ci permette di iniziare in maniera eccezionale visto la quantità di minion avversari con massimo 3 di vita, va in combo con i vari scudi divini (turno 1 [Argent Squire], turno 2 coin+[Rallying Blade]) ed anche con [Keeper of Uldaman] permettendovi di uccidere qualsiasi minion sempre con quest’arma. Questa va a sostituire completamente la [Truesilver Champion] perché può essere giocata 1 turno prima garantendoci un miglior board control.

[Mysterious Challenger]: molti mi continuano a chiedere come mai lo si trova in 2x anche se la quantità di segreti non è così eccessiva, la risposta è perché lo vogliamo vedere necessariamente. Se ci troviamo in una situazione di board control ed al sesto turno riusciamo a mettere il [Mysterious Challenger] in curva è praticamente partita vinta, mettendone solo 1 lo si vedrebbe 1 partita su 5 mentre con il doppio aumentano le possibilità.

[Blood Knight]: una menzione a questa carte che è molto forte per i propri scudi divini e favorisce i match contro i vari [C’thun] deck (per la presenza [C’Thun Chosen]).

Matchup e mulligan:

questo deck ha ottimi match up contro i vari Warrior, molto presenti nell’attuale meta, sia contro Druidi ed anche Shaman mentre contro Zoo, Renolock e Rogue abbiamo in brutto match up, contro Hunter è un 50%. Non nomino match up contro altri eroi perché non ho fatto abbastanza match da poter dare dei dati efficienti.

Cercate sempre di avere l’early game nella mano iniziale, i segreti non li volete avere in mano a meno di non avere anche [Secretkeeper]. Contro Warrior tenete sempre la [Rallying Blade] per contrastare il sicuro ghoul di terzo turno dell’avversario. L’arma nel resto dei casi tenetela se avete già il primo ed il secondo turno in mano da giocare.

Se giocate contro Aggro tenetevi [Redemption] insieme ad un minion early, se qualcuno con scudo divino è meglio.

I drop sopra i 3 mana non li volete mai avere in mano all’inizio.

secret

Non mancate di farci sapere se proverete questo deck e come si comporta. Stay tuned per altre guide

Share Post:

Related Posts