by ElementGaming in
Archeage MMO News

La MMO WEEK riprende a pieno regime: oggi intervisteremo gli Imperial Guards, la gilda di ArcheAge.

Ricordiamo che la MMO WEEK di Element si prefigge l’obiettivo di dare visibilità alle realtà direttamente legate al mondo MMO che si sono unite ad Element. Inoltre, è l’occasione giusta per dimostrare e sottolineare l’impegno di Element anche nel campo dei giochi MMO.

Veniamo ora agli Imperial Guards. Tutti i giorni un grande numero di giocatori si connette sul TS. Parliamo di stanze con una decina di player ciascuna, certo non c’è da annioiarsi con loro! Scoprite tutto su di loro e su ArcheAge, un titolo che vale certo la pena di essere provato!

Eccovi l’intervista con le risposte del capogilda “Deathlok”:

element-archeage

La gilda

Nome della tua gilda

Imperial Guards

Di quale gioco vi occupate?

ArcheAge

Da quanto tempo è attiva la vostra gilda?

2 anni e mezzo (dal lancio della beta di ArcheAge)

Qual è l’organigramma di gilda?

Capogilda: Emanuele Romani (Deathlok)

Vicecapogilda: Alessio Passalacqua (Xenov)

Officer: Kaloyan Kolev (Asclepio)

Officer: Salvatore Mele (Lancali)

Raccontaci brevemente di come sia nata la tua gilda

Io e Xenov giochiamo ad ArcheAge dal primo giorno che lo hanno lanciato. Nel momento in cui hanno fatto il merge dei server meno popolati abbiamo deciso di creare una gilda tutta italiana. Volevamo fondare una famiglia e dimostrare che gli italiani nei giochi non sono tutti “egoisti” e “verso il potere”. Da quel momento abbiamo iniziato a reclutare persone che giocavano o che non avevano mai visto il gioco.
Attualmente ci ritroviamo ad essere un gruppo di amici che continua a giocare insieme ma che ha stretto amicizie anche in real.

Quali sono gli obiettivi di gilda passati e futuri?

Obiettivo principale è sicuramente quello di creare una enorme famiglia che abbia gli stessi interessi e che possa fare grandi cose. Attualmente è l’unico obiettivo attivo anche se ci siamo prefissi in gioco di prendere almeno un castello nei territori di guerra e portare tutti gli attuali membri ad un livello competitivo.

Qual è l’ambito del gioco in cui operate (pve, pvp, rvr, gvg, ecc)

Per la specificità del gioco è difficile dire qual è l’ambito principale. Archeage ti permette di fare qualunque cosa tu abbia in testa. Nello specifico PVE/Dungeon, PVP, Trade Run, Farming, Housing e Crafting, Naval Battle, Raid etc. Tutto praticamente ad eccezione del Player Killer (PK) della propria fazione. Si perché Archeage va a fazioni (da un lato i Nuian, dove siamo noi, e dall’altra Haranya con l’aggiunta dei pirati).

Qual è il livello medio player (rispetto al massimo) e quali sono i numeri totali della vostra gilda

Livello medio 55 (che è anche il massimo attualmente). In totale in gilda figuriamo in 61 ma attivi siamo circa 30

Avete requisiti di accesso alla gilda?

Attualmente non ci sono requisiti in termini di equipaggiamento e livello. L’unico requisito è quello di non essere votati al pirataggio e di voler giocare assiduamente per poter entrare a far parte della famiglia.

Siete una gilda social, semi-hardcore o hardcore? In base a ciò, cercate dei player particolari?

Ci definiamo una gilda social-hardcore ovvero quando c’è da scherzare, scherziamo. Se c’è da fare combattimenti e guerre ci buttiamo in mezzo, se c’è da expare non ci tiriamo indietro.

I momenti più memorabili e divertenti vissuti in gilda

Troppi… ce ne sarebbero di momenti memorabili. Ogni giorno se ne crea uno, ma sicuramente quelli dove ci si diverte di più sono quelli dentro al dungeon Mistsong Summit. Partono risate a non finire perché il dungeon è praticamente una corsa ad ostacoli e ci ammazziamo (nel vero senso della parola) di risate. A volte poi, durante la ricerca di un boss nel mare, capita di ridere come matti per gli sketch “a luci rosse” sulla barca.

In termini più seri, il momento più memorabile è stato quando siamo riusciti dopo innumerevoli tentativi ad uccidere Sirothe per la prima volta (l’ultimo boss finale di Serpentis). Oppure quando in un raid organizzato abbiamo respinto la fazione opposta.

Altro che vorresti raccontarci della vostra esperienza (qualunque cosa che vi rappresenti).

Come già detto più volte, la caratteristica che più ci rappresenta è sicuramente la voglia di crescere insieme e di essere un gruppo anche al di fuori del gioco. Organizziamo sempre raduni o a Roma (dove la maggior parte di noi vive) o in occasione del Lucca Comics o Comicon o Romics.

Comunque, per capire cosa ci rappresenta, è necessario venire da noi e capire che siamo un gruppo di matti che si vuole divertire.

Il Gioco: ArcheAge

Racconta ArcheAge in poche parole

Poche parole? Eh, bella impresa. Sandbox game dove puoi fare tutto quello che pensi può andar bene? Scherzi a parte, Archeage è un mmo in cui oltre al classico PVE è possibile costruire una casa, coltivare campi, accudire animali, minare etc. Tutto per accumulare materiali utili poi al crafting di armature, armi e accessori. Ogni azione è legata ad una professione, più alta è la professione più possibilità hai di ottenere materiali rari.

Inoltre, ci sono eventi in game che prevedono pvp di massa (vedi un classico Mistmerrow o Abyssal/Lusca). Ci sono milioni di altre cose da fare che da raccontare non rendono il giusto.

Archeage non ti farà mai stancare, se sei un giocatore attivo e volenteroso. Ultimo ma non meno importante, puoi cambiare classe quando vuoi, avendo a disposizione 120 combinazioni di skill.

Quali sono i pro e contro di ArcheAge?

I pro come detto nella domanda precedente sono che qualunque cosa pensi puoi fare e che non ti annoi mai sul gioco proprio perché ci sono mille cose da fare. Inoltre hai la possibilità di cambiare classe come e quando vuoi senza dover rinunciare a quello che hai già alzato.

I contro forse sono dovuti ad una gestione poco “accattivante” della Trion degli eventi. Spesso Festival o simili richiedono uno sforzo non paragonabile al premio.

Perché un nuovo giocatore potrebbe interessarsi ad ArcheAge?

Sicuramente perché da noi troverebbe una famiglia con cui divertirsi e fare nuove conoscenze. Dall’altro lato perché il game propone innumerevoli azioni e modalità di gioco: è impossibile annoiarsi.

Un nuovo giocatore che si avvicina ad ArcheAge come potrebbe rapportarsi con la gilda?

Inizialmente, come in tutti i nuovi arrivati, dovrà iniziare a conoscere le persone. Poi, sulla base della classe che sceglie, gli sarà assegnato un tutor che inizierà a spiegargli skill e abilità. Giocando assiduamente e stando sempre su Teamspeak potrà partecipare a tutte le attività di gilda e fare amicizia con tutti. Vale la stessa cosa per il gruppo su Facebook e su Whatsapp.

15127391_10211024444432502_863107612_o

IL RAPPORTO CON ELEMENT GAMING

Quando e come è iniziata la collaborazione con Element?

È iniziata circa un mese fa dopo aver letto un post di Filli su ArcheAge Italia. Ci siamo sentiti su TS e abbiamo fatto una sorta di presentazione e candidatura. Da quel momento Imperial Guards è diventata la gilda di Element per il gioco Archeage.

Cosa ti aspetti da noi?

Mi aspetto una collaborazione aperta a tutto quello che rispecchia le attività della multigaming. Spero in una visibilità ulteriore per la mia gilda, al fine di reclutare nuove persone e far conoscere Archeage a tutti.

Quale è stata la prima impressione della nostra multigaming?

La prima impressione è stata subito quella di una multigaming seria e competente.

Iscrivetevi al gruppo di ElementArcheAge per rimanere aggiornati su tutte le novità.

La sezione news di ArcheAge è attiva per mantenervi sempre aggiornati su tutte le novità. Ecco il nostro ultimo articolo.

Noi torniamo domani con una nuova intervista. I prossimi protagonisti di questa carrellata saranno gli Aedra’s Cove, la nostra gilda di The Elder Scrolls Online.

Share Post:

Related Posts