by ElementGaming in
News Pokemon

Pokemon: Dave, un grande risultato nonostante le difficoltà.

I primi Campionati Internazionali Oceaniani si sono conclusi da qualche ora. La vittoria è andata alla giocatrice australiana Zoe Lou dopo un’intensa finale contro il nostro Dave Cognetta.
Il giocatore pugliese ha raggiunto un grande risultato come runner-up ottenendo 400 CP che lo fanno avvicinare ulteriormente al paid trip verso Anaheim.
Sono stati tre giorni di battaglie impegnative dove molti giocatori favoriti non sono riusciti a brillare. Giocatori come Wolfe Glick e Markus Stadter non sono riusciti a qualificarsi per la Top cut, mentre altri come Aaron Zheng e Shoma Honami si sono fermati alla prima giornata.
Tra le menzioni speciali va citato anche l’altro giocatore italiano in gara, Alessio Yuri Boschetto. Il ragazzo, dopo essersi qualificato per la seconda giornata con un punteggio di 6-3, ha concluso la sua esperienza a Melbourne guadagnandosi il 21° posto e 80 CP con un punteggio di 9-5.

Ripercorriamo insieme i punti salienti della scalata verso la finale del nostro giocatore.

Addio Kartana

La prima giornata è iniziata bene per Dave concludendo con 8 vittorie ed una sola sconfitta.
I problemi sono iniziati con il controllo delle teamlists a fine giornata. Alcuni giocatori hanno perso, come da regolamento, la possibilità di usare i Pokemon non riportati correttamente. Il nostro giocatore in questo modo ha dovuto dire addio al suo Kartana, uno dei Pokemon più centralizzanti di questo metagame, dopo essersi confuso tra “Protezione” (Protect) ed “Individua” (Detect). Mosse simili foneticamente e dal simile effetto.
La stessa sorte è capitata ad un’altro giocatore della categoria Master, Tony Nguyen, che ha confuso le mosse “Ritorno” e “Frustrazione”, anch’esse con un simile effetto.

Ma questo non è bastato per fermare Dave.

Il giocatore Element, infatti, è riuscito ugualmente a classificarsi per la Top 8 con un punteggio di 11-3, sconfiggendo nei round di svizzera il giocatore che lo aveva sconfitto il giorno precedente.
DesuVGC ha raggiunto questo grande risultato dimostrando di avere padronanza del gioco e la capacità di gestire situazioni sfavorevoli.

Uno streaming di fortunaGrande Risultato

Durante questa competizione non è stato previsto un servizio di streaming globale come per i precedenti Campionati Internazionali di Londra.
Per sopperire a questa mancanza, i ragazzi di MeloettaMinstrels hanno deciso di riprendere su Twitch in streaming da cellulare i match disputati sullo schermo principale dell’evento.
Dopo i problemi tecnici del primo giorno sono riusciti ad offrire uno streaming decente con commentary. La diretta è stata decisamente apprezzata dalla community Pokemon internazionale. Questo è stato un grande risultato per i due streamers.

La Top Cut

Vs. Baris Akcos (@BillaVGC)

Grande Risultato

Il primo game è stata una partita a favore di Dave. Gyarados è stato pokemon più significativo del match con la sua Mossa Z di tipo Volante. Desu ha vinto la terrain war, portandosi in netto vantaggio sul giocatore tedesco.
La seconda partita è stata molto standard. Billa ha avuto un po’ di sfortuna durante il match dando vantaggio all’italiano con la maggior parte delle sue giocate. Come il “Boato” del suo Arcanine che costringendo il Porygon2 di Dave alla sostituzione ha regalato un ingresso a Gyarados. In questo modo ha permesso all’abilità di quest’ultimo di attivarsi.
Gigalith ha aiutato moltissimo in questo game, dando molti problemi a Baris.

Dave ha giocato molto bene, dirigendo la partita verso la sua vittoria.

Vs. Luke Curtale (@DawgPkmn)

Grande Risultato

Luke ha avuto sfortuna durante il primo turno poiché il suo Muk ha evitato “Bullo” del suo Tapu Fini. Nei turni successivi è riuscito comunque a portarsi in vantaggio, mettendo pressione al team di Dave con Muk ma l’italiano è riuscito a ribaltare la situazione e a vincere un game quasi considerato perso dal pubblico dello streaming. Il colpo critico e la “full para” su Muk hanno decisamente influito a favore di Dave.

Il secondo game è iniziato bene per Luke.  L’australiano riuscendo a bruciare il Gyarados di Dave che ha cambiato il suo ruolo durante la partita. Tapu Fini ha avuto un ruolo importante offrendo supporto al team di Dawg con Swagger e Heal Pulse. Il giocatore Element tuttavia è riuscito a vincere la terrain war per far attivare l’effetto secondario di Swagger bloccando Muk per due turni. Inoltre è riuscito ad indebolirlo grazie ai due pokemon con Prepotenza. È stata una partita combattuta, che si è conclusa con il Porygon2 di Luke contro tre pokemon di Dave.

In finale con 5 Pokemon

La finale contro Zoe è stata breve ed intensa. Ad aprire la partita è stato il caloroso tifo degli spettatori presenti in sala.

Grande Risultato

Nonostante il pessimo match-up, DesuVGC è riuscito a scegliere un’ottima lead. L’assenza di una contromisura per Magnezone si è iniziata a sentire sin dal 2° turno. Il Pokemon magnetico con la sua Mossa Z di tipo Elettro ha iniziato a far pressione sul team di Dave, portando a pochi HP il malcapitato Arcanine, anche se non abbastanza per mandarlo KO con la tempesta di sabbia. Durante il turno successivo, il giocatore Element è riuscito a riguadagnare momentum grazie alla Mossa Z Folletto del suo Tapu Koko, mandando KO quello di Zoe e danneggiando Tapu Lele con l’ultima Fuococarica di Arcanine.
Durante il 5° turno, approfittando della doppia protezione dei Pokemon di Desu, il Garchomp di Zoe è riuscito ad usare “Sostituto” segnando la sorte della partita.
Nell’ottavo turno Dave ha cercato di salvare la partita con un flinch o un KO di “Cascata” contro Magnezone, ma non è arrivato.

Tra il pubblico si è distinto Baris Akcos. Il tedesco si è più volte voltato verso la telecamera dei MeloettaMinstrels, esternando le sue emozioni confuse.

Il secondo game è stato a favore di Zoe. Dopo aver previsto il Thunderbolt di Tapu Koko su Gyarados, ha fatto entrare Garchomp in quello slot e ha sparato una Gigascarica Folgorante sul Tapu di Dave, mandandolo KO.
Desu si è fatto prendere dalla fretta e dopo alcuni turni la giocatrice australiana ha vinto la partita, prevedendo tutte le giocate del nostro giocatore che ha ugualmente ottenuto un grande risultato.

Grande Risultato

È stata una partita emozionante, entrambi i giocatori hanno combattuto al meglio regalandoci una finale combattuta.

I think I could’ve played better the final. Still congrats to Zou for her win but achieving a second place again was so heartbreaking…

Dave Cognetta è riuscito con soli 5 Pokemon a raggiungere un grande risultato di cui andare fiero. Certamente Kartana lo avrebbe aiutato, ma in questa competizione ha dimostrato di essere uno dei giocatori più forti di quest’anno.

Noi di Element Gaming siamo fieri di Desu e gli auguriamo buona fortuna per le competizioni future!

Per non perdere aggiornamenti riguardo eventi della stagione Pokemon VGC 17, su DesuVGC e gli altri giocatori di Element Gaming vi invitiamo a mettere un “mi piace” alla pagina Facebook di Element Nintendo.

Grazie per l’attenzione, continuate a seguirci e alla prossima sfida!

Share Post:

Related Posts