di ElementGaming in
Hearthstone News

Il mazzo che andremo a presentare oggi sfrutta un archetipo già visto nella locanda, cioè il Dragon Priest . Questa volta oltre le forti sinergie tra i servitori di tipo drago, troviamo anche l’aiuto di [N’Zoth, the Corruptor] che riporterà in vita i nostri servitori con rantolo di morte. Nonostante la classe Sacerdote non sia più un top tier, il mazzo si presenta molto solido e con un alto win rate e ci sentiamo di consigliarlo per variare durante le vostre sessioni in ladder.

 

Gameplay:

Il nostro stile di gioco sarà quello di un midrange votato al control. Nell’early game avremo drop come [Wyrmrest Agent], [Twilight Welp] e [Blackwing Technician] che ci permetteranno di tenere il passo contro gli aggro. Da turno 4 in poi, se abbiamo avuto una buona partenza, cominceremo a renderci veramente pericolosi e difficilmente rimovibili. Ovviamente parliamo dell’ottimo [Twilight Guardian] e delle [Shifting Shade]. Tutto questo é supportato da fortissime magie di rimozione sia dirette ([Shadow Word: Pain], [Shadow Word: Death] e [Entomb]) che ad area ([Holy Nova]). Nel late game, [N’Zoth, the Corruptor], sarà la nostra marcia in più, permettendoci presentare, una volta giocato, una board difficilmente contenibile. Se neanche questo è bastato per vincere possiamo sempre fare affidamento su [Elise Starseeker] e la sua [Golden Monkey]

Mulligan: 

Il mulligan varia poco rispetto al nostro avversario. Cerchiamo sempre i minion da early game [Twilight Welp], [Wyrmrest Agent] e [Northshire Cleric] oltre a [Shadow Word: Pain]. Se partiamo con la monetina si può tenere il [Twilight Guardian]. Se giochiamo contro Shaman, cercare una [Shadow Word: Death] è un’ottima idea in previsione del suo [Flamewreathed Faceless] a turno 4.

Sinergie e sostituzioni:

Ovviamente le sinergie più forti del mazzo sono quelle tra i servitori di tipo drago, ricordando che per attivarne l’effetto dobbiamo avere un drago in mano. Oltre queste ce ne sono altre molto forti come:

[Northshire Cleric]+[Power Word: Shield]

[Wyrmrest Agent]+[Power Word: Shield]

[Twilight Guardian]+[Power Word: Shield]

Questa lista gira già di per se molto bene e come sostituzioni si può pensare solo a dellè Tech card da inserire in base al meta che incontriamo. [Harrison Jones] o [Acidic Swamp Ooze] sono delle buone scelte per contrastate i [Doomhammer] degli Shaman o le [Gorehowl] dei Warrior. [Excavated Evil] e la combo [Auchenai Soulpriest]+[Circle of Healing] non sono presenti perché facciamo molto affidamento sulle nostre creature e queste carte, se non le uccidono, le indeboliscono di molto.

 

Speriamo che questa guida vi sia tornata utile. Non mancate di farci sapere se la proverete e le vostre impressioni. Stay tuned per future guide ed informazioni sul gioco più famoso della locanda.

 

Condividi l'articolo

_ Articoli