Front image Carenza schede video 2021
by seph_zerox in
News

I DISPOSITIVI GRAFICI SONO INTROVABILI, croce e delizia dei videogiocatori

Siete alla ricerca di una nuova scheda video per giocare gli ultimi titoli in uscita in questi mesi? Bene, ci dispiace per voi ma dovrete armarvi di pazienza e attendere ancora. Secondo uno studio realizzato da 3DCenter infatti, sembra che la situazione del mercato delle schede video in gran parte dell’Europa non sia delle più rosee.

Stando alla ricerca infatti, i prezzi dei dispositivi grafici sono aumentati mediamente del 18% per AMD e del 16% per Nvidia, questo soltanto nell’ultimo mese di Ottobre. In sintesi, nell’ultimo anno, abbiamo assistito ad un rincaro di circa il 200% rispetto al prezzo di listino consigliato.

A detta inoltre di alcuni nomi celebri del settore hardware, come Lisa Su e Pat Gelsinger, rispettivamente CEO di AMD e di INTEL, la carenza di semiconduttori potrebbe portare a problemi di fornitura per tutto il 2022 e quindi un assestamento dei prezzi verso la normalità pare essere ancora lontano.

Va comunque considerato che questi sono soltanto dei valori medi e sono frutto di stime, e ciò non toglie che magari, con un pò di fortuna possiate accaparrarvi un buon modello ad un prezzo leggermente più “onesto”.

Pensando quindi ai prossimi Call of Duty e Battlefield, in uscita in questo mese di novembre, vi poniamo una domanda… siete disposti a pagare il sovrapprezzo pur di giocare ai vostri titoli preferiti, o ritenere che il “gioco” non valga la candela e quindi cercherete di essere attendisti?

Share Post:

Related Posts