Battlefield 2042 senza cheaters
by Kage0x in
Element Weekly News

Come vi abbiamo raccontato poc’anzi, se il lancio di Battlefield non è stato sicuramente dei migliori, le cose per lo sparatutto di DICE non sembrano affatto essere in procinto di migliorare. Il già citato svuotamento dei server non solo ha spinto molti giocatori a chiedere una valanga di rimborsi, ma sembra persino essere riuscito a far desistere gli hacker, facendogli appendere i cheat al chiodo per la disperazione.

Uno dei maggiori fornitori di cheat per giochi multiplayer ha pubblicato un annuncio abbastanza chiaro a riguardo, direttamente sul proprio server Discord. Nel post si parla di come il gioco continui ad avere fin troppi problemi di performance, i quali a quanto pare avrebbero un impatto significativo anche nei confronti dei cheat da loro sviluppati. Tale servizio era per altro fornito a pagamento, tramite abbonamento ricorrente, e come sottolineato dall’autore del post, con i server che si svuotano di giorno in giorno, buona parte degli attuali abbonati non stanno neanche più giocando. Insomma, Battlefield 2042 sembra veramente essere giunto al capolinea.

La notizia positiva – se proprio vogliamo vedere il bicchiere mezzo pieno – è che se siete tra i pochi ancora sul “campo di battaglia”, probabilmente d’ora in poi non dovrete più avere a che fare con i cheater. Una magra consolazione, certo, ma pur sempre meglio di niente.

Share Post:

Related Posts