Ghostwire Tokyo
by seph_zerox in
Element Weekly News

Tango Gameworks è tornata a parlarci di GhostWire Tokyo, la sua nuova IP a tinte horror ambientata tra i vicoli di una Tokyo al neon infestata da demoni di ogni sorta.

Lo ha fatto nella serata del 3 Febbraio con un lungo video di gameplay che ci ha permesso di osservare in maniera più accurata sia la caratterizzazione visiva e stilistica dell’opera sia le sue meccaniche di gameplay.

Il setting sembra avere il classico stilema di un moderno anime, in un istante infatti quasi tutta la popolazione di Tokyo è scomparsa ed è stata sostituita da inquietanti presenze provenienti da chissà dove. E proprio noi, vestendo i panni di Akito, uno dei pochi esseri umani rimasti, saremo chiamati ad affrontare questo incubo.

Fortunatamente non saremo soli in quest’avventura ma avremo dalla nostra un misterioso spirito chiamato KK, che ci aiuterà e ci insegnerà delle abilità molto particolari.

Il gioco infatti promette diverse tipologie di approccio, e nel lungo footage mostrato abbiamo avuto assaggi di incontri sia a distanza che ravvicinati. Inoltre sembra confermato che ci saranno anche delle meccaniche stealth, in modo da variare la nostra progressione in base alla situazione. Il tutto sarà condito da uno skill tree che pian piano, nel corso di tutta l’avventura, ci permetterà di potenziarci e di diventare sempre più abili nello sconfiggere i temibili ONI.

Che dire, di carne al fuoco sembra essercene parecchia, e quindi non possiamo far altro che rimandarvi alla data del 25 Marzo, giorno in cui il titolo sarà disponibile sia su PC che su PS5 in esclusiva console.

Ma un attimo… siete in attesa come Seph?! E allora sappiate che gli sviluppatori hanno anche già confermato che preordinando la deluxe edition avremo accesso all’early access del titolo!

Share Post:

Related Posts