Featured Elden Ring Speedrun
by Goz Of Metal in
Element Weekly News

Ebbene sì, l’ultima fatica di From Software, ancora fresca di release, è già stata completata nello spaventoso tempo di 28 minuti e 59 secondi dal noto streamer e speedrunner Distortion2. Famoso per le sue “all bosses%” di Dark Souls 2, il World First su Demon Souls Remake, svariati ottimi record tra altri Souls, Resident Evil e il risultato spaccamascella su Sekiro, lo speedrunner ha pubblicato a tempo record una run in cui mostra quale sequenza adottare per arrivare ai titoli di coda in così poco tempo, nonostante si tratti di un titolo enorme dalla vastità paragonabile a quella di Breath of the Wild.

Lo SPEEDRUNNING, per chi non lo sapesse, è una “disciplina” videoludica molto famosa e forte di una community di appassionati solidissima. Si tratta di una particolare branca del gaming in cui un giocatore tenta di soddisfare un determinato obiettivo di gioco nel minor tempo possibile, nella maggior parte dei casi legato al raggiungimento dei titoli di code nel minor tempo possibile (any%). Le speedrun, col passare degli anni, si sono estese praticamente ad ogni titolo di successo commerciale, ed offrono sempre grande spettacolo.

Come spesso accade, però, anche nel caso di Elden Ring non si tratta soltanto di correre da un punto all’altro il più rapidamente possibile. In quei quasi 29 minuti, per un occhio attento, è possibile notare una quantità di skip e ottimizzazione dei movimenti da lasciare a bocca aperta. Per riuscire nell’impresa, Distortion utilizza un glitch mastodontico che gli consente di teletrasportarsi alla penultima zona di gioco, praticamente inaccessibile senza soddisfare determinate ed IMPORTANTI condizioni, in appena 20 dei 29 minuti della run. Il trucco che si nasconde dietro la questione è stato chiamato Wrong Warp (WW, per i tecnici) e richiede l’hard reset del gioco (Alt+F4, per i profani) in un determinato punto del caricamento di un fast travel dalla suddetta zona di endgame ad un’altra grazia perduta.

Prima del fatidico glitch, lo speedrunner non fa altro che recuperare materiali di potenziamento e l’arma da usare per annichilire i pochi boss che lo separano dala fine di Elden Ring. La suddetta arma, un insospettabile accetta praticamente tascabile, nasconde una Cenere di Guerra così sbilanciata da ridicolizzare boss in teoria veramente ostici per un giocatore alla prima run. Alla prima visione lascerà veramente di stucco, possiamo garantirlo.

Purtroppo tale arma poco dopo la pubblicazione del video è stata sensibilmente depotenziata, quindi non sappiamo se sarà possibile in futuro replicare una run del genere.

L’unico dettaglio criticabile in tutta questa storia, forse, riguarda il gioco stesso: il WW è un glitch che spacca il gioco e ci permette di saltare un buon 90% del titolo. Certo, per una any% tutto è lecito, ma un exploit tanto pesante potrebbe essere considerato svilente per un titolo così vasto e complesso.

Cosa aspettate allora? Finitevi Elden Ring e correte a vedervi che combina Distortion. Fidatevi, ne varrà la pena!

Share Post:

Related Posts