Featured Tencent acquisisce Tequila Works
by Azeras9 in
Element Weekly News

La recente ondata di acquisizioni da parte di grandi società sembra destinata ad andare ancora per le lunghe. In un mercato in continua evoluzione come quello videoludico molte major, come vi abbiamo raccontato nelle ultime settimane, stanno cercando di acquisire una fetta sempre maggiore di mercato, che si tratti di grandi compagnie com Activision o più piccole realtà indipendenti.

E’ quest’ultimo il caso che vede l’acquisizione da parte del colosso cinese Tencent – che tra gli altri possiede Riot Games, Funcom ed il 40% di Epic Games – di una quota di maggioranza dello studio spagnolo Tequila Works.

Fondata nel 2009 a Madrid, questa realtà indipendente ha saputo affermarsi sul mercato con titoli diventati rapidamente di culto, tra cui è impossibile non citare Deadlight, The Sexy Brutale e Rime. Sebbene la loro ultima collaborazione con Google Stadia per l’action-puzzle Gylt non abbia particolarmente impressionato pubblico e critica, i fondi messi a disposizione da Tencent potrebbero finalmente far sbocciare il talento del team, attualmente al lavoro su Song of Nunu: A League of Legends Story, uno degli spin-off dedicati ad uno dei campioni dell’universo creato da Riot.

Share Post:

Related Posts