Nintendo ha Ghostato Ninja?
by Goz Of Metal in
Element Weekly News

Ricordate Super Smash Bros? Sapevate che non sarà tra i giochi trattati al prossimo EVO? In caso vi foste persi la notizia purtroppo è così. Il picchia duro del maestro Masahiro Sakurai, dopo tanti anni di presenza, non sarà tra le “discipline” del prossimo evento americano. Nintendo non si è espressa a riguardo con molti dettagli e quindi dobbiamo accontentarci del classico “no comment”, reintepretato con un laconico “non voler avere a che fare con la scena competitiva”. Una politica piuttosto strana e che sembra ammettere di voler soltanto tenere gli occhi chiusi facendo finta di nulla. Smash gode di una mole di giocatori e fan che girano per tutto il mondo a caccia di tornei, diversi team eSport con giocatori famosi da anni, momenti storici indimenticabili e record difficili da battere. Proprio per questo il “POCO FAMOSO” streamer e content creator Tyler Blevins, in arte NINJA, ha ben pensato di creare un torneo in collaborazione con la grande N Durante una diretta sul canale Youtube di Hustler Casino ha svelato che furono proprio lui e il suo team a proporsi a Nintendo con l’intenzione di voler fornire un montepremi di 500.000 dollari così da dare un significativo BOOST all’evento, al gioco e a tutto l’ecosistema competitivo, per dargli maggior risalto e successo.

Ma a quanto pare il tutto non è andato come si sperava. La risposta di Nintendo? NESSUNA, ghostati di gran carriera, bloccando l’idea sul nascere. Probabilmente questa notizia non sarebbe mai saltata fuori se non fosse stato per Ludwig Ahgren, altro influecer che sedeva al tavolo con Tyler. Dopo 6 ore di partita gli ha chiesto se e quando avrebbe avuto intenzione di dedicarsi alla community di Smash e così Ninja ha rivelato di quell’ iniziativa. Ninja ha voluto contattare Nintendo solo per avere una conferma e un’approvazione, così da rendere il tutto “ufficiale” ma forse è stata proprio quella la mossa sbagliata.

Gli appassionati di Smash lo sanno: tutti i tornei in giro per il mondo sono organizzati dalla community ed è la community stessa talvolta a metterci di propria tasca il montepremio. Sono le più influenti figure del panorama eSportivo di Smash a muovere la massa di giocatori e fan di tutto il mondo ed è grazie a loro se il gioco viene ancora discusso e seguito come merita.

Ognuno è libero di fare come crede, specie quando ci sono di mezzo i soldi, ma il comportamento di Nintendo è veramente strano. Sarebbe bastata in effetti anche una semplice risposta di cortesia. Tra poco sarà la volta di Splatoon 3, forse Nintendo a in mente di spingere quello nel panorama competitivo? Staremo a vedere…

Share Post:

Related Posts