by Marco Tomelleri in
Element Weekly News

Il 18 agosto è stato sicuramente un bellissimo giorno per i fan di Wizards e dei suoi due brand più amati, che ancora oggi riescono ad attirare un considerevole quanitativo di pubblico: Dungeons & Dragons e Magic The Gathering. Durante il Wizards Presents sono infatti state effettuate svariate presentazioni a porte chiuse che hanno finalmente svelato cosa bolle nella pentola della casa americana per il resto del 2022 e per il 2023.

Magic The Gathering: Universes Beyond – The Lord of the Rings 

Per la serie di Universes Beyond è stato annunciato il set dedicato al Signore degli Anelli, arriverà nei negozi nel terzo trimestre del 2023 e comprenderà un set di carte draftabili oltre a 18 carte full-art e borderless che comporranno una scena della Battaglia dei Campi di Pelennor se affiancate l’una all’altra. 

Dungeons & Dragons: Dragonlance – Shadow of the Dragon Queen

Una nuova avventura per D&D ambientata nell’universo narrativo di Dragonlance, la saga creata da Laura e Tracy Hichman. L’espansione che arriverà tra la fine del 2022 e l’inizio del 2023 si svilupperà in un manuale di circa 200 pagine dove i giocatori si troveranno in prima linea a difendere la leggendaria nazione di Solamnia dall’esercito di draghi della Regina Takhsis.

Magic The Gathering: Universes Beyond – Doctor Who e Warhammer 40.000

Tornando per un attimo alla serie Universes Beyond, il programma di espansioni crossover di Magic, potremo mettere le mani su carte a tema Doctor Who e Warhammer 40.000. 

Questi due set, che ricordiamo essere legali solamente nel formato Modern e Legacy, includeranno diversi mazzi Commander:

  • decks dedicati ai Dottori e ad altre icone della serie tv cult BBC in occasione del 60 anniversario
  • 4 decks a tema Warhammer dedicati a 4 diverse fazioni tra cui Imperium of Man, Tyranids, Chaos e Necrons.

Il Futuro di Dungeons & Dragons

La conferenza e` proseguita con la release schedule per il 2023 dei prodotti a tema D&D:

  • Keys of the Golden Vault, delle brevi avventure a tema rapine ad alto rischio
  • Bigby Presents Glory of the Giants, l’espansione del manuale rilasciato lo scorso anno Fizban’s Treasury of Dragons
  • The Book of Many Things, una “raccolta” di luoghi oggetti e creature
  • Phandelver Campaign, un’intera nuova campagna
  • Planescape, il ritorno di una delle piu` amate ambientazioni con tre manuali, l’avventura, il bestiario e una guida per il master

Il Futuro di Magic The Gathering

Altra release schedule dedicata al mondo di Magic, sono stati presentati prodotti interessanti quali:

  • Dominaria United, già di nostra conoscenza e a cui è stata dedicata la parte finale della conferenza con un ampia descrizione dell’espansione oltre al rilascio di alcune carte
  • The Brothers War, un set che includerà artefatti colossali e diverse macchine da guerra
  • Phyrexia All Be One, March of the Machine, The Aftermath, tre espansioni dedicate al piano di Phyrexia e ad un’incredibile battaglia per salvare il Multiverso
  • Wilds of Eldraine, ritorno su un piano ispirato ai classici e alle fiabe della letteratura per ragazzi
  • The Lost Caverns of Ixalan, mondo gia` noto abitato da pirati, dinosauri e altre incredibili creature

One D&D

Infine forse l’annuncio più inaspettato oltre che più interessante di tutta la conferenza. One D&D è stato presentato come un progetto che aggiornerà lievemente la quinta edizione del gioco di ruolo Wizard per adattarlo ancora meglio ad un pubblico sempre più vasto e si evolverà fino ad includere dei tool digitali sviluppati in Unreal Engine che daranno la possibilità ai master e ai giocatori di creare delle avventure, ambientazione personaggi e intere campagne con le community di tutto il mondo alttraverso questo “portale”. Purtroppo non sono state fornite ulteriori informazioni riguardo a questo nuovo progetto, ma sicuramente si tratta di qualcosa di molto interessante per tutti i giocatori di ruolo, un salto nel futuro.

Share Post:

Related Posts