GW2: Termini e concetti base del WvW – Parte 2

 

Questo articolo è il prosieguo del precedente GW2: Termini e concetti base del WvW – Parte 1, che potrete rileggere e consultare cliccando qui. Saranno quindi riportate ulteriori informazioni sempre in merito ad argomenti e concetti base riguardanti la modalità World versus World.

I punti rank.

Frequentando i Borderlands aumenterete gradualmente il vostro rank in WvW, guadagnando punti da spendere per potenziare alcune fondamentali abilità. Questa gran varietà di voci che troverete nella schermata del vostro rank WvW (vi accederete cliccando sulla torre, la prima icona in alto a sinistra dello schermo) devono essere trattate secondo un ordine di priorità ben preciso, che varia in base al tipo di pg che si possiede. Guardiani e guerrieri potenzieranno innanzitutto le voci  Flame Ram Mastery e Trebuchet Mastery mentre tutte le altre classi si concentreranno principalmente su Arrow Cart Mastery e Catapult Mastery. Completate le voci delle armi d’assedio, tutte le classi si concentreranno sulle voci Defense against Guards e Guard Killer. Infine si procederà a migliorare le masteries sull’utilizzo delle supplies (voci Supply Mastery e Build Mastery) e dei Golem.

Le abilità combo blast.

Quando il commander chiama i blast su una pozza, ogni classe dovrà utilizzare un’abilità combo blast. Per sapere quali sono le skill combo blast a propria disposizione, è sufficiente passare il cursore del mouse sulla barra delle skills attivando così il riquadro della singola abilità. Le abilità alle quali si fa riferimento presentano nel quadrante descrittivo la voce Combo Finisher: Blast. Il Blast è particolarmente importante dal momento che un suo corretto utilizzo aumenta il power e le cure che arriveranno al party, oltre a garantire retaliation, un bonus che riflette al nemico i danni che si subiscono.

Leap ed auree.

I leap sono particolari skill che presentano meccaniche di funzionamento analoghe a quelle dei blast. I leap si utilizzano sulle pozze, ed oltre ad arrecare notevoli inconvenienti al nemico (il leap sullo Static Field dell’Elementalista, per esempio, infligge Daze al nemico impedendogli di muoversi e skillare) danno delle particolari auree al giocatore che li usa, aumentando solitamente power e retaliation. Per riconoscere una leap skill è sufficiente, al pari di quanto si è detto per le skill combo blast, consultare i riquadri descrittivi delle abilità. Le skill in questione riporteranno la voce Combo Finisher: Leap.

 

Integrazioni e conclusioni…

In linea generale, è possibile definire il WvW come un’attività di squadra fortemente improntata sull’elemento cooperativo e sull’attenzione che tutti i membri devono rivolgere alle direttive commander, figura capitale di questa modalità di gioco. Un commander esperto dovrà essere in grado di valutare ogni situazione e dare al momento giusto gli ordini giusti, ma sarà compito di tutti gli altri giocatori sapere precisamente cosa gli viene chiesto e farlo nel più breve tempo possibile, aumentando così le chances di sopravvivenza e di vittoria del gruppo sul campo di battaglia. E’sempre consigliato che tutti i membri, qualora abbiano dubbi o perplessità, si rivolgano in ogni caso ad un ufficiale, comandante o capogilda, i quali in virtù della loro esperienza, saranno in grado di fornire ogni tipo di informazione tecnica. Si conclude così questa guida sulle basi del WvW, con l’invito, sempre valido, ad applicare nella pratica quanto viene detto o scritto.

 

Buon divertimento!