L’ andamento della Gilda è nella media del Server, per quanto riguarda Altomaglio il completamento è nelle versioni Normal 7/7, Hc 7/7 e M 2/7 (per via dell’uscita del nuovo raid; in quel periodo per via dell’assenza di molte persone del RaidGroup non abbiamo completato il M).

Invece per quanto riguarda La Fonderia di Roccianera il completamento è Normal 10/10 e Hc 9/10.

I boss vengo fatti con regolarità tutte le settimane e in questa o la prossima settimana dovremmo completare l’HC e iniziare il Mitico.

Il boss Grull è stato particolarmente facile: è stato eliminato in HC il primo giorno dell’uscita del raid insieme ai Gemelli. Quella stessa sera abbiamo provato il Beastlord ma era ormai orario e quindi ce ne siamo andati dopo averci provato per più di 3 volte. Il giorno dopo, dopo una serata di combattimenti, riusciamo a buttare giù il Bestlord che ci ha occupato molto tempo a causa della bassa grafica di alcuni giocatori che non riuscivano a vedere gli effetti particellari delle spell.

Sempre nella prima settimana abbiamo dedicato molto tempo al Operatore (Treno) anche se non siamo riusciti a portarlo sotto il 20%.

La settimana successiva è stata di pausa per tutti per via di vari impegni ma allo scoccare delle 21.30 della 3 settimana eravamo tutti già dentro carichi e pronti a sparare (stupidi arciburgieri di Warcraft3).

In questa 3° settimana abbiamo buttato giù di nuovo tutti i boss già fatti, con l’aggiunta della Signora del Fuoco che è stata un po ostica per una piccola incomprensione fra dps ranged e melee. I successivi boss sono stati il Tritaroccia e l’Operatore, dopo aver modificato un bel po’ la tattica usata all’inizio.

Gli ultimo sono stati Kromog un boss particolarmente semplice ma che necessita di cure ingenti, le Dame di ferro (un boss davvero fastidioso per un tempismo richiesto non indifferente).

Questo è quanto per il momento siamo riusciti a fare, si continuerà a uccidere i boss e a farci uccidere da loro fiche fino all’ultimo gold non sarà speso per la riparazione delle nostre armi e armature.